Natura, Percorsi, Esperienze. Provati per Voi

Abbiamo provato per Voi tante esperienze uniche da suggerirvi

Amiamo molto il nostro territorio e siamo alla continua ricerca dei “dettagli”, dei luoghi incantati, più o meno frequentati che siano.

Quello che più conta per noi è la condivisione, il contatto con i nostri ospiti e il piacere di poter raccontare loro le esperienze che più ci hanno entusiasmato sperando che attraverso i nostri consigli riescano a portare a casa un ricordo indelebile della nostra
Regione.

  1. Bosco di San Francesco
    Un itinerario del silenzio, a pochi passi dalla Basilica Superiore di Assisi. Ci si
    immerge in un’atmosfera di pace e serenità fino a raggiungere, dopo circa 40’ di cammino, l’opera di Land Art del famoso artista Michelangelo Pistoletto.
  2. Il Parco del Monte Subasio
    Numerosi Sentieri solcano le pendici e la cima del monte Subasio. Per gli amanti del Trekking e della Mountain Bike. Si raggiungono scorci, vedute e paesi incantevoli incastonati nel verde.
  3. Sentiero 50
    Da Assisi a Spello. 16 km di cammino. Una meravigliosa ascesa verso la vetta del Monte Subasio durante la quale avrete modo di visitare l’Eremo delle Carceri, uno dei luoghi cari al Santo, costeggiare enormi doline carsiche, scorgere un panorama mozzafiato e arrivare a Spello attraverso l’antico acquedotto romano.
  4. Sentiero 51
    Sulle orme dell’ultimo viaggio del Santo Francesco. Da Nocera Umbra ad Assisi. Un Sali e scendi attraverso le colline umbre e le pendici del monte Subasio fino a raggiungere Porta Cappuccini. Un percorso di silenzio e rigenerazione interiore.
  5. Armenzano, San Giovanni, Collepino
    Tre meravigliosi e altrettanto piccoli borghi alle pendici del Subasio. Scorgerli
    all’improvviso dopo aver camminato o guidato per strade tortuose è un ristoro per gli occhi e per l’anima. Armenzano è patrimonio dell’Unesco ma gli altri due non sono certo da meno. Vi si respira un’aria antica, quasi ferma nel tempo.
  6. Passeggiate del Monastero
    Per chi desidera non allontanarsi troppo! Chiedete a noi.
  7. Valsorda e l’Eremo di Serrasanta
    Numerosi sentieri percorrono le cime e gli altipiani di Valsorda, la montagna che domina Gualdo Tadino. A quota 1.348 mt sorge l’eremo di Serrasanta, rifugio spirituale e di preghiera, attivo sin dal Medioevo.
  8. Gualdo _ Nocera. Sentiero Europa
    Dall’eremo di Serrasanta inizia un lungo ed entusiasmante percorso che termina a monte Alago, proprio sopra Nocera Umbra. Si cammina quasi costantemente in vetta e si scorgono panorami incantevoli. Si raggiungono i 1.400 metri e si arriva abbastanza stanchi!
  9. Monte Cucco
    L’escursione alle grotte di Monte Cucco è imperdibile…attenzione perché ha orari e giorni molto limitati. Potrete consolarvi con numerosi sentieri che attraversano il monte raggiungendo anche l’eremo di Fonte Avellana.
  10. Le Grotte di Frasassi
    Un viaggio affascinante che ricorderete per tutta la vita. Una natura impressionante.
  11. Rasiglia
    Un piccolissimo borgo molto in voga ultimamente. Immerso negli appennini umbri, circondato da piccoli canali che costeggiano le abitazioni. Scenario fiabesco…attenzione d’Estate e Weekend…potrebbe essere affollatissimo.
  12. Cascate delle Marmore
    Sentieri mozzafiato intorno alle cascate e uno spettacolo imperdibile della natura (a flusso controllato…occhio agli orari di apertura)